Logo
Stampa questa pagina

AUTUNNO:PENSIAMO DA SUBITO A I PNEUMATICI INVERNALI

(1 Vota)
AUTUNNO:PENSIAMO DA SUBITO A I PNEUMATICI INVERNALI In evidenza

 

 

AUTUNNO:PENSIAMO DA SUBITO A I PNEUMATICI INVERNALI

Ma che pneumatico metto sulla mia auto?

 

Parliamo ancora di pneumatici...questi sconosciuti!

Al giorno d'oggi ormai tutte le vetture di nuova produzione sono dotate di un'infinità di congegni elettronici che indubbiamente hanno contribuito a rendere molto più sicura la nostra automobile (ABS - ESP), ma che senza l'ausilio di validi pneumatici perderebbero la loro efficacia. E' dimostrato che un'automobile dotata di ABS per arrestarsi ad una velocità di 100 Km/h impiega 40 metri, percorsi in circa 3 s.; la stessa automobile equipaggiata con pneumatici usurati per fermarsi alla stessa velocità impiega ben 50/60 metri, percorsi in circa 6 s!!

Questo dimostra quanto sia importante avere e mantenere i pneumatici in buona condizioni.

Sul mercato esistono più di 150 marchi di pneumatici,come faccio a scegliere il pneumatico giusto?

I marchi leader,sono PIRELLI,MICHELIN,CONTINENTAL,DUNLOP E BRIDGESTONE:sono brand storici e conosciuti in tutto il mondo. Prodotti di alto livello,ma che di contro hanno il prezzo,molto più alto della concorrenza. Tale costo è compensato da migliore prestazione,durata più lunga, maggiore sicurezza e da non sottovalutare la garanzia di performance elevate su ogni tracciato con un buon compromesso tra fondi bagnati e fondi asciutti. Il tutto si traduce in frenate sicure anche in spazi ridotti,comfort di guida,tenuta di strada impeccabile e risparmio di carburante.La spesa iniziale sarà sì più alta ma verrà ammortizzata in fretta!

Marchi considerati di livello intermedio sono YOKOHAMA,GOODYEAR,KLEBER,FULDA,UNIROYAL,HANKOOK,FIRESTONE,FALKEN,AVON. Prodotti di buona qualità, ma che nella maggior parte dei casi sono specializzati in determinati settori (ad es. gomme x utilitarie, o per off road, ecc),quindi eccezionali nel settore ma dubbiose su altri tracciati.

Ci sono poi i marchi economici delle brand più conosciute,ad es GISLAVEED che è il pneumatico economico della Continental,che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo/prestazioni.

Fondamentale è però considerare il tipo di strada che percorro e il tipo di guida che ho.

La scelta sarà diversa se si utilizza l'auto in città, su strade di montagna,in autostrada,se per lunghi tragitti o brevi tratti,e sopratutto se si guida una utilitaria,un suv,un 4x4 o una sportiva.

-Guida in città:pedoni,incroci,ciclisti...occorrono pneumatici con spazi di frenata minimi su asciutto e bagnato e considerati i numerosi arresti e ripartenze servono pnematici resistenti.

-Guida in autostrada:velocità,tragitti lunghi,flussi di traffico intensi in determinati periodi dell'anno..Bisogna valutare tanti fattori:Considerata la costante velocità occorrono pneumatici con elevata resa chilometrica,che offrano un buon comfort in termini di rumorosità e vibrazioni,per un minor affaticamento alla guida.In autostrada l'elevata velocità sono necessari pneumatici in grado di garantire la frenata in minimi spazi su asciutto e su bagnato.

-Guida sportiva:è indispensabile avere pneumatici con un elevato livello di aderenza e risposta in curva.Dobbiamo poi conoscere la differenza fra pneumatico estivo,invernale, quattro stagioni e runflat.

Sembrerà banale ma non tutti sanno che:

-pneumatico estivo:si può viaggiare tutto l'anno con questi pneumatici solo se l'area geografica ve lo permette.Altrimenti si può montare da metà marzo a metà novembre ( in alcune zone è obbligatorio per legge). E' un pneumatico con una mescola che alle basse temperature si indurisce e perde di tenuta.

-pneumatici invernali:studiati appositamente per fondi bagnati,e/o scivolosi.Al contrario delle gomme estive,hanno una mescola che lavora bene alle basse temperature e quindi risulterebbe scivolosa in estate!Inoltre hanno il tassello del battistrada più alto e con delle lamelle che permettono una maggior aderenza sul ghiaccio.

-pneumatici 4 stagioni:non sono il massimo per la sicurezza!Sono un povero compromesso tra estivo e invernale con il risultato di non aver aderenza ne in estate ne in inverno.Generalmente hanno una mescola estiva col disegno del battistrada e del tassello invernale o viceversa.Lo può montare chi fa pochissimi km e non riuscirebbe a consumare un treno di gomme nell'arco di 4/5 anni.

-pneumatici Run Flat:sono i pneumatici “antiforatura”. Sono,secondo i produttori,obbligatori dulle auto sprovviste di gomma di scorta.Dovrebbe permettervi di fare circa 200km ad una velocità massima di 80km/h se avete bucato per permettervi di raggiungere una stazione di servizio senza dover chiamare un soccorso stradale.

-pneumatici sportivi(performance): progettati per garantire le massime prestazioni ma a discapito di durata del battistrada,della silenziosità e del consumo di carburante.

-pneumatici da turismo (touring): l'ideale per la guida “turistica”,che predilige quindi comfort,durata del battistrada,silenziosità e riduzione dei consumi di carburante.

-pneumatici simmetrici:presentano lo stesso identico disegno ed intaglio del battistrada sui due lati. Sono pneumatici con tecnologia consolidata che trovano spazio su vetture utilitarie o che comunque non richiedono particolari esigenze di tenuta;

-pneumatici assimmetrici: hanno un disegno degli intagli del battistrada differente tra interno ed esterno che li rende adatti ad esigenze diverse. L'esterno, meno intagliato, garantisce ottime risposte in curva e massima tenuta sull'asciutto mentre l'interno, più intagliato, permette al meglio il drenaggio e l'evacuazione dell'acqua in condizioni di bagnato;

-pneumatici direzionali:presentano un disegno del battistrada a freccia, convergente verso il centro. Sono particolarmente indicati per vetture sportive o comunque ad alte prestazioni in quanto garantiscono un'ottima tenuta, grazie alla maggior trazione esercitata verso il centro del pneumatico. Il disegno a freccia garantisce inoltre una ottima tenuta sul bagnato. Sono pneumatici da girare spesso perché tendenti a diventare rumorosi se si scalinano, soprattutto al posteriore.

 

ATTENZIONE : SOLO D’INVERNO I PNEUMATICI M+S ( che siano invernali o 4 stagioni ) POSSONO USARE CODICI DI VELOCITA’ PIU’ BASSI , QUINDI CHI VUOL USARE IL PNEUMATICO 4 STAGIONI TUTTO L’ANNO DEVE RISPETTARE IL CODICE DI VELOCITA’ INDICATO SUL LIBRETTO .

Sperando che sia un articolo interessante vi ricordo un ultima cosa:

AVERE I PNEUMATICI IN PERFETTE CONDIZIONI PUO' SALVARVI LA VITA!!!

 

© 2016 AUTOFFICINA CARROZZERIA 3VIGIANA PIT STOP | Zona Industriale 3/b - 32035 Santa Giustina (BL) - Tel. 0437 88725 - Cell. 338 9631260 | P.I. 00969810258 | All rights reserved.
Powered by Zerokilled